Menu
  • 2009

    Venerdì 20 e sabato 21 novembre prossimi si svolgerà nel Terminal Crociere del Porto di Bari la Terza Edizione del Forum regionale del Turismo in Puglia.

    Il Forum sarà aperto da Francesco Mariani, Presidente Autorità Portuale del Levante, e Magda Terrevoli, Assessore al Turismo e Industria alberghiera della Regione Puglia.

    Ai lavori della II sessione, “Cinque anni di nuovo turismo in Puglia: un bilancio e le condizioni per il futuro”, parteciperà il Dott. Vittorio Andidero, Presidente Commissione Turismo Confindustria Puglia,e Componente della Giunta nazionale di Federturismo Confindustria.

    I lavori saranno chiusi  da Michela Vittoria Brambilla, Ministro del Turismo, e da Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia.

    I lavori del Forum possono essere seguiti in diretta (streaming), attraverso il portale turistico istituzionale della Regione Puglia: www.viaggiareinpuglia.it.

    Per scaricare il programma, clicca qui, per la scheda di adesione, clicca qui.

    Per maggiori informazioni:

    Assessorato al Turismo e Industria alberghiera - Regione Puglia
    Segreteria organizzativa Tel. 080.5589760 - Fax 080.5404895
    forumturismo@regione.puglia.it
    Il 12 novembre il Consiglio dei Ministri ha approvato un disegno di legge in materia di semplificazione dei rapporti tra pubblica amministrazione, cittadini, e imprese. Su iniziativa del Ministro del Turismo, on. Michela Vittoria Brambilla, nel disegno di legge è stata inserita una norma per semplificare gli adempimenti per i gestori delle strutture turistico ricettive. La norma prevede che la procedura obbligatoria per l’identificazione dei clienti della struttura d’ora in poi avvenga attraverso una semplice comunicazione per via informatica, evitando lungaggini burocratiche. Inoltre, non sarà più necessaria un’ulteriore
    specifica licenza per le strutture ricettive che mettano a disposizione dei clienti l’accesso ad internet presso la struttura stessa.

    (Per maggiori informazioni: v.fantozzi@federturismo.it)

    Elena David

    Il 30 ottobre, presso la MIB School of Management di Trieste, la dott.ssa Elena David, AD di Una Hotel & Resorts, Presidente di Confindustria Aica e Componente del Consiglio Direttivo di Federturismo Confindustria, è stata premiata con il IMTL Award 2009.

    L’IMTL Award è il premio che la scuola assegna ogni anno, in occasione della cerimonia del Graduation Day dell’International Master in Tourism & Leisure, alle più importanti personalità del settore.

    Dopo Pierluigi Foschi, Presidente Costa Crociere, Mario Cardone, ex AD di Sabre e Direttore Generale della divisione turismo di Iperclub, e Michael Frenzel, AD di AG TUI, quest’anno l’Award viene conferito a Elena David, da sempre impegnata nel settore turistico e nello sviluppo di una concreta cultura del turismo.

    Dal 12 al 14 novembre, ad Abano Terme, si terrà la terza edizione del Thermal World Forum, evento patrocinato da Federturismo Confindustria, ormai appuntamento annuale per discutere e confrontarsi su : terme, stili di vita, benessere, sostenibilità, turismo termale. Le Terme sono sempre più luogo di esperienze orientate al benessere psico-fisico della persona e questo orientamento ha modificato profondamente gli stili di vita e quindi anche le aspettative della domanda di trattamenti.
    Aumentando la crescita dell' "offerta benessere" si rischia di indebolire la specificità del prodotto termale, anche se in questa visione olistica del benessere, la qualità e l’efficacia del prodotto termale possono trovare un nuovo riconoscimento.
    Venerdì 13 novembre si terrà il Thermal WorkShop, nell'ambito del quale, si svolgeranno conferenze tematiche, seminari, spazi espositivi e un workshop turistico.

    (Per maggiori informazioni: forum@termetwf.eu - www.termetwf.eu)

    Dopo l'anticipazione pubblicata nel febbraio 2008, l'Istat ha  reso pubblica l'indagine completa sui Viaggi e vacanze degli italiani nel 2007.
    Nel 2007 sono stati compiuti 112milioni369mila viaggi, con 687 milioni e 983 mila pernottamenti corrispondenti. L'86,5% dei viaggi si è svolto per vacanza, con una crescita  del +3,4% rispetto al 2006, dovuta al significativo aumento delle vacanze brevi (con pernottamenti fino a tre notti), incrementate del 9,6%.
    Il 13,5% dei viaggi si è svolto per motivi di lavoro, anche essi sono aumentati del +8,5%, con un significativo incremento anche del relativo numero di notti trascorse fuori casa del +20%.
    Per quel che riguarda la destinazione, l’83,2% dei viaggi si è svolto in Italia. Rispetto al 2006 sono stati effettuati più viaggi nell’Italia centrale (+10,8%), dove sono state effettuate più vacanze brevi (+23,6%).
    All’estero, dove ci si è recati nel 16,8% dei casi, si registra un aumento delle vacanze (+5,9%), soprattutto di quelle più lunghe, effettuate nei Paesi dell’Unione Europea.

    Per leggere tutto, clicca qui.

    (Per maggiori informazioni: v.fantozzi@federturismo.it)

    Secondo l'indagine ISTAT sul Patrimonio museale non statale, pubblicata dopo 15 anni dall'ultima edizione, nel 2006 i musei e le strutture similari (area o parco archeologico, monumento o complesso monumentale) non statali erano  4.340.
    Nel 2006 le strutture sono state  visitate da 62 milioni700mila persone con un introito di 149milioni300mila euro.
    Il settore mobilita circa 32mila lavoratori, di cui il 38,2% è rappresentato da volontari ed il 32,6% da lavoratori dipendenti.
    Il 41,2% delle strutture sono organizzate per la vendita di pubblicazione di materiali informativi e di riproduzione dei beni e delle collezioni esposte. 1 struttura su 10 dispone di una caffetteria o di un punto di ristorazione o guardaroba, l'83,8% è in grado di offrire un servizio di visite guidate.
    Il 58,9%  del patrimonio non statale è di proprietà di enti pubblici, il 41,1% ha natura giuridica privata.
    Circa 370 istituti, al momento dell'indagine, sono risultati essere chiusi o non visitabili. Di questi
    il 48,4% per ristrutturazione e restauro, il 5,4% per allestimento o scavo, il 14% per inagibilità, il 6,5% per carenza di risorse finanziarie o di personale.
    (Per maggiori informazioni: v.fantozzi@federturismo.it)

    Gianfranco Battisti, Direttore della Divisione Passeggeri di Trenitalia e dell'Alta Velocità Italiana e Componente del Consiglio Direttivo di Federturismo Confindustria, lunedì 9 novembre ha ricevuto a Londra il "Global Award" del World Travel Market per le iniziative commerciali che in dieci mesi hanno portato sull'Alta Velocità italiana 10 milioni di passeggeri.

    E' stata messa in risalto anche l'innovazione tecnologica portata sul sistema di distribuzione e le iniziative legate allo sviluppo della mobilità turistica italiana.

    E' online il resoconto parlamentare, relativo al periodo compreso dal 2 al 6 novembre 2009.
    Per leggere il documento, dopo aver effettuato il log in, clicca qui .

    (Per maggiori informazioni: v.fantozzi@federturismo.it)

    Il 5 novembre il Ministro del turismo, Michela Vittoria Brambilla, ha annunciato  in conferenza stampa l’adesione al progetto Italia & Turismo di tre nuovi istituti di credito: Monte dei Paschi di Siena, Banca Nazionale del Lavoro e Banca Popolare dell’Emilia Romagna.

    Queste banche si aggiungono, con uno stanziamento rispettivamente di 500 milioni, 500 e 185 milioni, agli altri cinque gruppi bancari, Banca Intesa San Paolo, Unicredit Banco Popolare, Banca Popolare di Milano, Banca Popolare di Sondrio, già integrati nel progetto.

    Raggiunge così 2,785 miliardi di euro il plafond a sostegno delle piccole e medie imprese della filiera del turismo.

    Si tratta di risorse immediatamente disponibili a condizioni vantaggiose, fruibili attraverso circa 20.000 sportelli  distribuiti sul territorio nazionale.

    Le condizioni dei finanziamenti ricalcano quelle del precedente accordo, le erogazioni non prevedono importi minimi, mentre i massimi spaziano, per alcune convenzioni, tra i 500mila euro ed i 2 milioni per quelle ipotecarie e fino a un valore dell'80% del programma degli investimenti da realizzare, senza limite massimo.
    La durata del finanziamento é compresa tra un minimo di sei mesi e fino a un massimo di 20 anni, con possibili periodi di preammortamento (rate di soli interessi), con rate da mensili a semestrali o rimborsi annuali legati a esigenze di stagionalità.

    E' possibile scaricare la documentazione cliccando qui e riascoltare la conferenza stampa cliccando qui.

    (Per maggiori informazioni: v.fantozzi@federturismo.it)

    E' online il secondo numero della newsletter Shanghai 2010 News con gli aggiornamenti sullo stato di avanzamento della costruzione del Padiglione, dell’allestimento delle esposizioni e mostre, del programma di eventi che scandiranno la partecipazione italiana all'Expo Shanghai 2010. Per consultarla o scaricarla, clicca qui.

    (Per maggiori informazioni sull'Expo Shanghai 2010, scrivi a exposhangai@esteri.it o v.fantozzi@federturismo.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )