I MASTER

Federturismo Confindustria, in collaborazione con l’Università Luiss Guido Carli, la Provincia di Roma ed il Comune di Roma, ha istituito, fin dal 2002, il Master universitario di I livello in MASTER IN TURISMO E TERRITORIO: ECONOMIA, MARKETING, ECO-SOSTENIBILITÀ, per la formazione di figure professionali per il turismo. Per maggiori informazioni sul master: http://sog.luiss.it/graduate-and-summer-programs/master-turismo-e-territorio-economia-marketing-eco-sostenibilita/strutt

Dal 2015 Federturismo Confindustria patrocina il MASTER IN TOURISM MANAGEMENT della LUISS Business School. Il Master forma futuri professionisti con spiccate abilità manageriali ed imprenditoriali specializzati nel settore del turismo. Il programma, che dura 12 mesi distribuiti in 9 mesi d'aula e 3 mesi di field project, è stato progettato per fornire un’approfondita conoscenza dell’industria del turismo con competenze specifiche indicate per la gestione di hotel e servizi turistici, per il web marketing e la comunicazione, così come per tutti i prodotti turistici. Il programma offre tre specializzazioni tra le quali sarà possibile scegliere: Hotel Management, Web Marketing in Tourism e Tourist Experience Management.

Federturismo e AICA hanno inoltre concesso il patrocinio al Corso executive in gestione, marketing e progettazione dell’ospitalità territoriale INNOVATION IN HOSPITALITY MANAGEMENT A.A. 2015/2016 organizzato da CUOA. Per maggiori informazioni: http://www.cuoa.it/ita/formazione/corsi-executive/innovation-in-hospitality-management.php#/

Federturismo, dal 2015, è partner del Master di II livello “Turismo sostenibile e brand del territorio”, proposto da Alta Scuola per l'Ambiente (ASA), Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo (ALMED) e Alta Scuola in Economia Agro-Alimentare (SMEA), in collaborazione con UCSCExpoLAB dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e con il patrocinio di Expo nato dall’esigenza di soddisfare le richieste dei turisti sempre più attenti al rispetto della sostenibilità ambientale. Le lezioni era proposte alla formazione di 18 figure professionali in grado di valorizzare il territorio in chiave turistica e sostenibile anche in vista dell’Esposizione Universale di Milano.

Federturismo, dal 2012, è Partner della "Palestra delle Professioni Digitali", un percorso formativo intensivo di 5 settimane per giovani laureati o laureandi focalizzato sulle competenze di Digital Marketing. Il progetto, promosso dall’Associazione Prospera, in collaborazione con Accenture Italia S.p.A., Padiglione Italia di Expo 2015, Assolombarda, Federturismo, Sportello Stage- ACTL e Trenkwalder, nasce con l’obiettivo di incrementare le possibilità d’impiego per i giovani nel mondo digitale. I candidati ideali devono essere neolaureati o laureandi con voto di laurea superiore o uguale a 100/110, un’età inferiore a 29 anni e padronanza della lingua inglese. Per maggiori informazioni: www.palestredigitali.it

ITS TURISMO


La Fondazione ITS Turismo, costituita nel 2010, si occupa di Formazione e Ricerca prevalentemente nel settore del turismo e dei beni culturali. La Fondazione ITS Turismo di Roma attiva ogni anno un corso biennale di Alta formazione post-diploma in ;"Tecnico superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche delle attività culturali”. Il corso è riconosciuto dal MIUR e ha validità nazionale e europea. Grazie all’attività di ricerca della Fondazione i contenuti del corso vengono ogni anno adeguati in base alle reali tendenze del settore e ai fabbisogni del marcato del lavoro. Federturismo come rappresentante delle agenzie di viaggio è membro del Comitato tecnico scientifico.

ALTRE COLLABORAZIONI

Federturismo Confindustria ha firmato, a maggio 2015, un’intesa tecnica con il Ministero del Welfare Sociale e delle Politiche Giovanili della Repubblica di Albania, Assomarinas e Ucina finalizzata a rafforzare i legami di cooperazione e di assistenza tecnica sui temi della migrazione per lavoro nonché sulla promozione di percorsi di tirocini formativi in Italia e/o distacchi aziendali per cittadini albanesi in particolare nel settore della nautica da diporto e dei porti turistici. L'intesa è il frutto di una condivisione di intenti con il Ministero del Welfare Albanese soprattutto in materia di qualificazione della forza lavoro e sulle opportunità di collaborazione e di investimento che il settore del turismo offre in particolare in quello della Nautica e rientra in un programma più ampio, di cui Federturismo Confindustria è parte integrante, denominato "La Mobilità Internazionale del Lavoro".

Federturismo Confindustria in passato ha partecipato al progetto "Il Management della filiera I Turismi", un'iniziativa interregionale per lo sviluppo e la crescita dell'intera filiera turistica in 6 aree tra le più rinomate nel panorama dei percorsi turistici culturali italiani: Nord Sardegna, Cosenza, Siracusa, Salerno, Lecce, Basilicata, coordinati da Fondirigenti.

Nel 2010, il progetto formativo SI.CO.TUR, cofinanziato da Fondimpresa, ha previsto 3 corsi: uno per dipendenti di hotels, uno per dipendenti di agenzie di viaggio e tour operator e uno per funzionari addetti al turismo delle associazioni territoriali di Confindustria, coordinato da Federturismo. Al corso dedicato ai Funzionari delle Associazioni Territoriali hanno partecipato 19 Associazioni e un’azienda. Il corso si è tenuto da novembre 2009 a giugno 2010 e si è suddiviso in moduli relativi a normativa europea, nazionale, regionale, cenni sul Contratto collettivo nazionale con testimonianze da parte datoriale e sindacale, panorama sul mondo del congressuale, sugli strumenti finanziari sia come possibilità di accedere a finanziamenti, sia come si legge un bilancio, cenni sul testo unico sulla sicurezza, sul marketing e valorizzazione delle destinazioni turistiche, sulla sostenibilità ambientale, sul mondo dell'intermediazione e sulla comunicazione attraverso il web.

(Per maggiori informazioni: v.fantozzi@federturismo.it)

e-max.it: your social media marketing partner