Federturismo goes green

Federturismo Confindustria, in coincidenza con la giornata mondiale dell’ambiente che si celebra ogni 5 giugno ormai dal 1972, è tra le prime associazioni in Italia del suo genere ad ottenere la certificazione ISO 14064 e a dotarsi di strumenti in grado di monitorare, quantificare e verificare i programmi di riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra.

Un percorso già intrapreso anche da Confindustria attraverso la costituzione di un Gruppo di lavoro dedicato al tema della sostenibilità di cui Federturismo fa parte.

Le norme ISO 14064 hanno lo scopo principale di apportare credibilità e garanzia (trust) ai processi di rendicontazione e monitoraggio dei GHG, in relazione alle dichiarazioni di emissione da parte delle organizzazioni e dei progetti di riduzione delle stesse.

La tutela dell’ambiente è infatti un tema di fondamentale importanza per la conservazione del territorio e la sostenibilità gioca un ruolo chiave per la promozione del turismo.

E' ormai indispensabile, infatti, intraprendere un percorso green rivolgendo una particolare attenzione a quei sistemi di controllo che garantiscano un miglior utilizzo delle materie prime, una maggiore efficienza energetica e un’ottimizzazione dei costi.

Federturismo ha inoltre elaborato un decalogo per il risparmio energetico al fine di sensibilizzare sempre di più la filiera turistica sui temi del consumo sostenibile delle risorse e come incentivo ad intraprendere percorsi di certificazione green. Nel corso dell'anno verranno poi avviati ulteriori progetti sui temi della sostenibilità, del risparmio energetico, della formazione e della certificazione.

Per maggiori informazioni: federturismo@federturismo.it

 

Clicca qui per scoprire i partner del progetto

 

e-max.it: your social media marketing partner