Menu
  • 2009

    E' stato siglato lo scorso 15 gennaio tra il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, On. Renato Brunetta, e il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega al Turismo, On.le Michela Vittoria Brambilla, il protocollo di  intesa che trasferisce al Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo "la responsabilità della progettazione, realizzazione, implementazione, gestione, oltre che del coordinamento generale e della messa a punto dei contenuti in grado di promuovere il Paese sulla rete internet con un'immagine unitaria attraverso la messa online del portale nazionale del turismo".

    "L'intesa siglata oggi – ha dichiarato il Sottosegretario Brambilla – rappresenta per me un importante traguardo. Ringrazio il Ministro Brunetta, con il quale abbiamo lavorato a lungo sul progetto del portale nazionale del turismo, che mi ha affidato oggi questa grande responsabilità. Si tratta, infatti, di uno strumento dallo straordinario potenziale che aiuterà lo sviluppo di un settore strategico per la nostra economia, quale è il turismo. Oggi la presenza dell' "Italia turistica" sul web è fortemente frammentata – continua l'On. Brambilla. - E' nostra intenzione realizzare un portale di seconda generazione che possa  far conoscere il nostro paese, diffonderne il marchio e le eccellenze, renderlo accessibile ai flussi turistici internazionali  nel modo più semplice e immediato, quindi attraverso il web. Per raggiungere questo obiettivo sarà fondamentale la sinergia tra tutti gli attori della filiera turistica, sia pubblici che privati".

    (Per maggiori informazioni: b.ongaro@federturismo.it)

    Accesso riservato ai Soci

    Da domenica 1 a mercoledì 4 febbraio 2009, all'interno di Expo Riva Hotel,a Riva del Garda (TN) si terrà la terza edizione di Eco Hotel, il salone del risparmio energetico nell'industria dell'ospitalità, con dimostrazioni, mostre e convegni.

    Tra i prodotti in esposizione ad Eco Hotel, impianti di condizionamento a basso consumo, soluzioni per la gestione automatica degli impianti, fornitori di energia elettrica e gas, impianti solari termici e fotovoltaici, sistemi di riscaldamento per edifici vincolati e storici, sistemi di risparmio idrico e di trattamento dell'acqua per impianti e per usi potabili, sistemi di risanamento delle tubazioni, infissi ad alto potere isolante e molto altro ancora.

    All'interno dell'area espositiva, inoltre, sarà possibile visitare uno stand progettato dallo studio di architettura Dott. Diego Arch. Guerreschi in cui viene riproposto l'ampliamento e la costruzione di una struttura ricettiva con principi della bioarchitettura e della prefabbricazione leggera in legno certificato FSC, ovvero proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard  ambientali, sociali ed economici.

    Il visitatore potrà così verificare come una scelta edilizia ecocompatibile possa dare ottimi risultati anche con interventi su strutture già esistenti, con modifiche parziali come pitture in argilla o calce, illuminazione a basso consumo, disgiuntori, impianti termici radianti a soffitto o parete, trattamento dell'aria con recuperatori di calore, arredi in legno certificato, tessuti bio compatibili, ecc.

    Inoltre, sarà possibile visitare la mostra "Percorsi di sostenibilità. Turismo Ecocompatibile", composta da oltre 50 pannelli che rappresentano i più interessanti esempi italiani di sviluppo territoriale sostenibile in aree turistiche, oltre a significativi esempi internazionali di edifici ad uso turistico realizzati con tecnologie ecocompatibili.

    Martedì 3 febbraio, dalle h 14.30 alle 17.30, nella sala Forum del padiglione A2 di Eco Hotel, si terrà poi il convegno "Riqualificazione energetica delle strutture turistico-ricettive. Buone pratiche, incentivi e soluzioni tecnologiche" promosso da Edicom Edizioni.

    La manifestazione è inserita all'interno della 33° edizione di Expo Riva Hotel, organizzata da Riva del Garda Fierecongressi Spa in collaborazione con ADA (Associazione Direttori Albergo), ASAT (Associazioni Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento) e UNAT (Unione Albergatori del Trentino), e patrocinata da Federturismo Confindustria e Federalberghi.

    Per ulteriori informazioni:

    Riva del Garda Fierecongressi Spa
    Parco Lido - 38066 - Riva del Garda (TN)
    Tel.  0464 520 000 - Fax  0464 555 255
    E-mail: info@exporivahotel.it
    www.exporivahotel.it

    Ufficio Stampa
    Locomia
    Via San Damiano, 4 – 20122 Milano
    Tel. 02 783807 – fax 02 76005788
    Contact: Cristina Forlani
    E-mail: cristina@locomia.it
    cell. 348 6413139

    Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini e il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega al Turismo Michela Vittoria Brambilla, hanno firmato, il 14 gennaio a Palazzo Chigi, un protocollo per un programma condiviso di azioni promozionali a sostegno del Made In Italy.

    Obiettivi del Protocollo sono la definizione di una linea operativa comune per promuovere l'Italia come destinazione turistica,
    valorizzando la rete diplomatico, consolare e culturale, la costruzione di un'immagine coesa del marchio Italia da promuovere con specifici progetti di comunicazione e l'incoraggiamento degli investimenti esteri nel settore del turismo.

    L'accordo prevede  l'organizzazione di manifestazioni turistiche ed iniziative promozionali (eventi, fiere, missioni) riguardanti i comparti del Made in Italy che meglio evocano lo "stile di vita italiano", quali l'enogastronomia, i prodotti di lusso, il design o la moda. Fra i primi sviluppi concreti del protocollo vi è la missione degli operatori italiani del turismo che si terrà dal 2 al 5 febbraio nei Paesi del Golfo.

    Per scaricare gli allegati (Protocollo MAE/Turismo - Intervento Sottosegretario Brambilla - Allegato Protocollo MAE/Turismo -  Sintesi del protocollo Protocollo) archive clicca qui .

    (Per maggiori informazioni: b.ongaro@federturismo.it)

    Dal 12 gennaio 2009 per i turisti italiani in viaggio verso gli USA è diventato obbligatorio l'utilizzo del nuovo sistema Elettronico di Autorizzazione al Viaggio (ESTA). I cittadini di Paesi aderenti al programma "Viaggio senza visto" che intendono recarsi per un breve periodo negli Stati Uniti, per affari o turismo, dovranno richiedere, almeno 72 ore prima della partenza, una specifica autorizzazione che avrà validità per due anni. La procedura, che potrà essere effettuata anche da terzi, sarà obbligatoria per minori, neonati e viaggiatori in transito.

    Per ottenere la registrazione è necessario accedere al sito di Esta https://esta.cbp.dhs.gov/ e compilare la domanda online.

    (Per maggiori informazioni: b.ongaro@federturismo.it)

    "Spogliarsi davanti ad una webcam". Si apre così il nuovo numero della rivista quadrimestrale di Ecpat con una copertina dedicata a storie di nuove violenze verso bambini e adolescenti che corrono sui nuovi media. La rivista contiene anche un'intervista al direttore del Turismo Ecpat. L'Ecpat (End Child Prostitution, Pornography And Trafficking) combatte contro lo sfruttamento sessuale dei minori nel turismo.

    È possibile consultare la rivista nella sezione newsletter del sito dell'ECPAT (www.ecpat.it) o pdf cliccando qui.

    (Per maggiori informazioni: l.alese@federturismo.it)

    E' disponibile sul nostro sito la cartella stampa della Conferenza tenutasi l'8 gennaio scorso a Palazzo Chigi per la Firma del protocollo d'Intesa tra il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, On.le Michela Vittoria Brambilla, e il Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico, On. Adolfo Urso.

    - Abstract intervento Sottosegretario Brambilla
    document (per scaricare, clicca qui)

    -  Protocollo d'intesa con MISE document (per scaricare, clicca qui)

    - Estratto introduttivo dall'intervento del Sottosegretario Brambilla document (per scaricare, clicca qui)

    document Per maggiori informazioni: v.fantozzi@federturismo.it)

    Confindustria Alberghi ha messo a disposizione delle Aziende associate e delle Associazioni confederali una convenzione che consente di accedere a tariffe di miglior favore per i pernottamenti presso alcune loro strutture associate.

    Per saperne di più, clicca qui.

    Per maggiori informazioni:
    Confindustria Alberghi
    Tel. 06.5924274
    amministrazione@confindustriaalberghi.it